EVENTI VARI

1

SETTEMBRE

FESTA E CONCERTO AL BIVACCO SOARDI

Classico appuntamento che come ogni anno richiama centinaia di appassionati al Bivacco Nino Soarsi, al Colle Boucie.

EVENTI SPORTIVI

TRE RIFUGI VAL PELLICE

Trascorso l’anno di pausa, la quarantaduesima edizione si prospetta all’orizzonte con il suo percorso classico, con i Tre Rifugi (appunto) come sempre in attesa dei funambolici concorrenti, con la splendida cornice degli spettatori “indiani” appollaiati sulle creste. Comitato già al lavoro dallo scorso ottobre per assecon- dare i primi timidi vagiti della neonata “quarantaduen- ne”, ad assistere al parto un discreto numero di novelle “nurse” propostesi a rimpinguare lo sparuto gruppo or- ganizzatore della precedente manifestazione: un buon viatico affinché avvenga quel subentro che permetta il pensionamento degli organizzatori maturandi “quota 110” (lascio ai lettori gli astrusi calcoli del caso). Novità quindi fra gli organizzatori, sempre e comunque con egida CAI, qualche novità pure fra i paragrafi del regolamento con iniziative atte nel favorire l’interesse dei potenziali partecipanti e che al momento della ste- sura di quest’articoletto ancora sono da definire. Tecnicamente la manifestazione sarà, come ormai da innumerevoli edizioni, supportata dall’ASD Atletica Val Pellice la quale, forte dell’esperienza accumulata in tanti anni di attività, si presta encomiabilmente quale intermediario verso le Federazioni Nazionali/Regionali di Atletica agevolando così molti gruppi Organizzatori nel Pinerolese, ma non solo. La formula sarà, come per l’ultima edizione, a crono- metro per coppie di atleti nelle categorie Femminile, Maschile e Miste. Partenze e arrivi presso il Rifugio W. Jervis al Pra, prima partenza alle otto e trenta di giovedì 22 Agosto. Quale posizione in calendario, si è voluto mantenere il giorno infrasettimanale che tanto successo ha riscosso nelle ultime due apparizioni della Tre Rifugi; le dome- niche sono ormai intrise di eventi e trovare una giorna- ta che non abbia concomitanze tipologicamente simili è un azzardo: siamo ancora in periodo di ferie e ciò facilita i partecipanti (che poi a dirla tutta, chi desidera essere alla partenza della nostra classica, si organizza, pure se per lui si tratti di aver finito le ferie o di doverle ancora iniziare). Naturalmente, non mi esimo nel rinnovare il richiamo a tutti i nostri solerti e affidabilissimi volontari, affinché non assumano impegni per quel giorno e per quelli immediatamente precedenti; il richiamo è altresì rivol- to a neofiti pronti ad assaporare il “brivido” di esserci quei giorni ad assistere, incitare e indossare il capo a loro riservato che li distingue e li rende riconoscibili ai concorrenti, i quali possono a loro rivolgersi in caso di bisogno, ultimi ma non ultimi agli spettatori sempre in caccia di notizie e pieni di dubbi. Tutto ciò premesso, siete tutti ufficialmente invitati quel giorno sul percorso della Tre Rifugi, con la crema antiscottature (speriamo), ma se la stella che ci riscalda decidesse di non presentarsi, potrete usarla quale un- guento per le mani arrossate dagli applausi che vorrete dispensare ai fachiri della montagna.

WILLY JERVIS SPRING TRIATHLON

Dalla Borgata Villanova di Bobbio Pellice al Rifugio Jervis (7 Km. e 500 mt dislivello +) in mountain bike, poi corsa nella Conca del Prà (Km 3) e in SkiAlp fino al traguardo al Colle Selliere, circa 1100 metri più su. La manifestazione è nata per mantenere viva la figura del partigiano Willy Jervis che, nella notte tra il 4 ed il 5 agosto 1944 fu fucilato con altri quattro partigiani sulla piazza di Villar Pellice. 

CAI UGET VAL PELLICE

Piazza Gianavello 30, Torre Pellice (TO)

P.IVA:  04842950018

WEBMASTER: Alessandro Turin

© Copyright 2011 - Tutti i diritti riservati