main vuoto main vuoto
attività 2011
uccellini

MONTAGNART AUTUNNO 2017

Riparte MontagnArt, la rassegna cinematografico/teatrale nella sua edizione autunnale. Si inizia venerdì 10 novembre con Franco Perlotto al Teatro del Forte di Torre al...
MONTAGNART AUTUNNO 2017MONTAGNART AUTUNNO 2017MONTAGNART AUTUNNO 2017

SENTIERI PARTIGIANI IN VAL TRONCEA

VAL TRONCEA domenica 15 ottobre 2017 “Sentieri Partigiani” Gita intersezionale: attraverso il racconto storico della famiglia Diena nella resistenza, l’epopea ...
SENTIERI PARTIGIANI IN VAL TRONCEASENTIERI PARTIGIANI IN VAL TRONCEASENTIERI PARTIGIANI IN VAL TRONCEA

GEOLOGIA: DIGA DI MOLARE

DIGA DI MOLARE (Valle Orba) domenica 24 settembre 2017 Gita intersezionale: geologia Alla scoperta di una tragedia, simile al Vajont, negli anni trenta del novecento....
GEOLOGIA: DIGA DI MOLAREGEOLOGIA: DIGA DI MOLAREGEOLOGIA: DIGA DI MOLARE

CRONOSCALATA AL RIF. BARBARA

Appuntamento ciclistico classico di settembre sulla salita che da loc. Perlà porta ai 1753 m del Rif. Barbara. La formula a cronometro è di prassi considerata la sede s...
CRONOSCALATA AL RIF. BARBARACRONOSCALATA AL RIF. BARBARACRONOSCALATA AL RIF. BARBARA

SUCCESSONE CONCERTO AL SOARDI

Una marea coloratissima di persone ha premiato gli sforzi organizzativi degli addetti ai lavori della nostra sezione, Sono state stimati in oltre 500 i pervenuti, con la...
SUCCESSONE CONCERTO AL SOARDI
forcina
Barbara Granero Jervis Soardi
next events
  • MONTAGNART: venerdì 34 novembre terza serata
  • MONTAGNART: venerdì 17 novembre seconda serata
  • MONTAGNART: venerdì 10 novembre prima serata


pdf

LA GEOLOGIA DEL PRA

LA GEOLOGIA DEL PRA

domenica 2 luglio

Culturali

E

500 m

1h 30

escursionismo leggero

LA GEOLOGIA DELL’ALTA VAL
PELLICE: l’antico lago del pra
domenica 02 luglio 2017
Difficoltà: E
Dislivello: m.500
Località di partenza: Villanova (m.1222)
Località di arrivo: Il Pra (m.1732)
Ritrovo: Pinerolo, via Saluzzo 96, parcheggio Carrefour – ore 8.00;
Bobbio Pellice, Piazza del Municipio – ore 8.45

Descrizione: partendo da Villanova risaliremo a piedi la valle fino alla conca del Prà. Lungo il percorso incontreremo delle rocce formatesi sul fondo di un antico oceano. Si raggiungerà quindi la Conca del Prà che rappresenta un bell'esempio di evoluzione geomofologica post-glaciale. Dal colle della Maddalena si può infatti ammirare ciò che resta dell’antico bacino lacustre generato dallo sbarramento del fondovalle ad opera di frane innescatesi lungo i versanti successivamente al ritiro delle masse glaciali Pleistoceniche (1,5 Milioni - 10.000 anni fa circa). La Conca del Pra rappresenta la testimonianza di quell'antico lago, oggi completamente scomparso dopo essersi svuotato per l'incisione dello sbarramento costituito dagli accumuli, ancora oggi visibili presso il Colle della Maddalena.

Narratori: i geologi Elisabetta Arri, Marco Barbero e Simone Genovese
Organizzatori: Elisabetta Arri (347.0432620) Marco Barbero (335.8060329) Simone Genovese (393.7960387)